Aggiornamento della competenza professionale- Autocertificazione Aggiornamento Informale – Riconoscimento CFP Formali e Richieste di Esonero- MODALITA’ E TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE ISTANZE

Aggiornamento della competenza professionale- Autocertificazione Aggiornamento Informale – Riconoscimento CFP Formali e Richieste di Esonero- MODALITA’ E TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE ISTANZE

Si comunica che il 31 gennaio scadono i termini per la presentazione delle richieste di riconoscimento dei CFP formali e degli esoneri. Tali richieste vanno presentate all’Ordine territoriale tramite la piattaforma www.formazionecni.it. Una volta effettuato l’accesso in piattaforma clicca su “Richiedi Cfp” o “Richiedi Esonero” e 

Non sono ammesse richieste oltre i termini previsti.

Le autocertificazioni per i 15 CFP relativi all’aggiornamento informale legato all’attività professionale svolta nel 2020 si potranno rendere esclusivamente attraverso il portale https://www.formazionecni.it/ fino al 31 MARZO 2021, come da circolare del CNI n. 647/U/2020 del 07/12/2020 che si allega.

A seguito della compilazione dell’Autocertificazione verranno assegnati 15 CFP. Tuttavia a coloro i quali hanno già compilato l’Autocertificazione 2019 (che includeva anche le attività di aggiornamento svolte nel corso del primo quadrimestre 2020) verranno validati solo 10 CFP, poichè 5 CFP sono stati già assegnati a seguito della presentazione dell’Autocertificazione 2019. Gli iscritti che hanno già presentato l’Autocertificazione 2019 (inclusiva delle attività di aggiornamento svolte nel corso del primo quadrimestre 2020) dovranno indicare, per l’Autocertificazione 2020, attività formative e attività professionali dimostrabili svolte nel corso del 2° e 3° quadrimestre 2020, diverse o integrative di quelle elencate nella precedente autocertificazione per le quali sono stati già riconosciuti 5 CFP. Il Consiglio Nazionale Ingegneri ha determinato il diritto di segreteria per l’anno 2020, necessario per la gestione delle istruttorie ed il processo di verifica e validazione delle autocertificazioni presentate e per le attività di supporto e gestione dell’attività formativa, fissandolo a 7 euro (IVA esente). (vedi circolare allegata)

Per il riconoscimento CFP informali per le seguenti attività svolte nel 2020: partecipazione a commissioni o gruppi di lavoro, concessione brevetti, pubblicazioni ed articoli, commissioni esame di Stato: occorre compilare entro il 31 MARZO 2021 l’apposito modello attraverso il portale https://www.formazionecni.it/

 Si inviano in allegato, la scheda informativa sull’aggiornamento della competenza professionale che riporta le informazioni essenziali da conoscere e le scadenze degli adempimenti e la circolare del CNI n. 647/U/2020 del 07/12/2020.

Scheda informativa rev3 del 20-01-21

circ-647-2020-autocertificazione

Condividi

Aggiornamento della competenza professionale- Autocertificazione Aggiornamento Informale – Riconoscimento CFP Formali e Richieste di Esonero- MODALITA’ E TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE ISTANZE

Aggiornamento della competenza professionale- Autocertificazione Aggiornamento Informale – Riconoscimento CFP Formali e Richieste di Esonero- MODALITA’ E TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE ISTANZE